Bibione è l’unica località balneare del Veneto ad aver ricevuto la Bandiera Blu per la buona qualità delle acque e della costa, gli adeguati servizi offerti e la sensibilizzazione all’educazione ambientale, per quattordici anni di fila.

Infatti Bibione ha ottenuto tale riconoscimento per la prima volta nel 1996 sulla base di criteri qualitativi precisi, tra cui:
garantire la pulizia delle acque, grazie al corretto funzionamento di impianti di depurazione e all’assenza di scarichi industriali e fognari nelle vicinanze delle zone balneari;
elaborare piani per emergenze ambientali e tenere a disposizione l’analisi delle acque per gli enti preposti ai controlli;
offrire spiagge curate con servizi igienici adeguati e accessi facilitati per i disabili;
promuovere il rispetto per l’ambiente con la salvaguardia delle aree verdi, la creazione di piste ciclabili e pedonali, la raccolta differenziata dei rifiuti. La Bandiera Blu è stata istituita nel 1987 dalla FEE, un’associazione no profit che si impegna nella tutela dell’ambiente, per valutare quali siano le zone in cui si salvaguardano le risorse naturalistiche. Bibione si è meritata la Bandiera Blu negli anni 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012 e 2013.